Arte & Marketing

Italian Good People – la Wunderkammer dell’Italianità

Molte volte, nel corso della storia, abbiamo assistito al matrimonio felice tra Arte & Marketing. 

Grazie a questo incontro tra due mondi apparentemente distanti, abbiamo potuto godere delle affascinanti

interpretazioni di illustri artisti che hanno stretto solide collaborazioni con grandi marchi italiani, 

tanto belle da lasciare a bocca aperta.

Per citarne solamente alcuni tra i più eccezionali possiamo nominare il fortunato sodalizio
tra Elsa Schiaparelli e Salvador Dalí, oppure Dudovich per Martini e Liquore Strega,
Depero per Campari, Testa per Punt e Mes e Pirelli, Bob Noorda per Feltrinelli, Mondadori
e la M della metropolitana di Milano, D’Annunzio per la Rinascente e i biscotti Saiwa, Max
Huber per Borsalino, Toccafondo per Molinari e tanti altri designer hanno falcato la scena
italiana della comunicazione pubblicitaria come Schifano, Sambonet, Prampolini, Sironi e
Bruno Munari.

Questo eccellente storico ha dato la possibilità al Made in Italy, di mostrarsi al mondo come il
produttore di oggetti perfettamente capaci di elevarsi ad arte e sprigionare le più profonde e

intellettuali emozioni. L’ abilità italiana di fare marketing e arte allo stesso tempo è

ancora oggi l’asso nella manica in grado di fare la differenza sul tavolo del successo di
un’impresa e sulla vita di un artista. 

Se ti stai domandando se il sodalizio con un giusto artista può essere la chiave del successo imprenditoriale, 

visti i tanti esempi, la risposta è quindi sì. 

Ed è qui che si pone il progetto Italian Good People!

ovale coccodrillo fronte artbook
Emblema Marchio di Italian Good People – realizzato da Paolo Giovio nel 1555      

              

               Italian Good People                             Arte & Marketing                edita e produce progetti d’arte e COMUNICAZIONE ICONICA, collaborando con aziende e PERSONALITA’   EMBLEMATICHE eredi dello spirito dell’ “impresa” proprio del  Rinascimento.

“Italiani brava gente” grazie all’artista SAKKA diventano icone esclusive;   “imprese d’Italia” da riconoscere e celebrare con l’arte

In armonia con lo spirito delle imprese rinascimentali raffigurate da Paolo Giovio, Italian Good People sceglie come proprio marchio il COCCODRILLO simbolo per eccellenza delle Wunderkammer, oggi Griffe degli Emblematici Italiani contrassegnerà tutta la produzione editoriale: dalla galleria digitale, all’artbook, nonchè alle opere artistiche esposte presso Gallerie D’Arte; frutto del sodalizio e della collaborazione esclusiva con la poliedrica artista SAKKA.

 

Matilde Vallenari  Editor

Iscriviti e ricevi l'icona del mese.
Un piccolo Souvenir
per allietare la tua giornata.

X