The Italian way

Solo 10 dita.

C’era una volta in un paese lontano lontano una principessa….

Quante volte abbiamo immaginato di vestire i panni di Cenerentola al ballo e vivere una favola indossando abiti e gioielli da regina….

Carlo Zini, milanese, uno dei più importanti creatori di bijoux italiani, ha fatto e continua a far sognare dagli anni Settanta le donne di tutto il mondo.

Grazie ai suoi capolavori, vere opere d’arte, pezzi unici o in edizione limitatissima, capolavori d’eccellenza, dell’artigianalità e dell’estro creativo di cui sono capaci solo gli Italiani, ha ricoperto di collane, bracciali, orecchini le donne più belle del mondo…ma anche le più bruttine…… perchè tutte diventano splendide con le sue creazioni e soprattutto si sentono bellissime.

 

Iniziando mettendo in pratica l’arte del riciclo ante litteram, assemblando fin da bambino vecchi pezzi di monili rotti e componenti vari, è riuscito a dare loro nuova vita, ispirato dalla collezione di bijoux d’epoca che ha sempre collezionato con amore.

Con il passare del tempo è riuscito ad ottenere un successo strepitoso tanto che sue testimonials sono diventate donne del calibro di Mina, Amanda Lear, Rachel Welch, Cher, Beverly Feldman, la Lady di ferro Margaret Thatcher,

 

la top model e attrice Carol Alt, Liza Minnelli, Marta Marzotto, l’ex direttrice di Vogue Japan Anna Dello Russo e l’imprenditrice Emma Marcegaglia.

La stessa Elizabeth Taylor, collezionista di veri gioielli di inestimabile valore, amava acquistare e indossare bijoux firmati Carlo Zini tanto che sarà stata sicuramente d’accordo con Marta Marzotto che aveva pronunciato:

 

 

————————

Carlo Zini ha creato splendide ed insolite collane, bracciali, spille, orecchini e anche borsette.

Visita il sito ufficiale per immergerti in questo mondo di favola e per acquistare le sue originali creazioni

 

 

Scritto da Simonetta Sargentini

Print Friendly, PDF & Email
Email This Page

Iscriviti e ricevi l'icona del mese.
Un piccolo Souvenir
per allietare la tua giornata.

X