Dolce Vita a Capri
Icon Stories

Un nido d’amore in mezzo al mare

Fumetto donna con capelli al vento“Contessa, desidera altro?”

Il maggiordomo se ne sta impettito sulla banchina in attesa che Sara Von Reinhardt gli dia le ultime istruzioni prima che lei salpi a bordo del Aquarama Riva. A dire la verità in cuor suo spera che la contessina austriaca gli chieda di salire e di accompagnarla nel suo giro. Almeno avrebbe la scusa per tenerla sotto controllo. Ma la ragazza con un gesto della mano lo liquida in pochi secondi e l’uomo si ritira e allontana. La giovane a quel punto esegue tutte le manovre necessarie per uscire dal porto di Capri e dirigersi in mare aperto.

Dopo un quarto d’ora l’imbarcazione si è lasciata alle spalle la costa e la provetta marinara si rilassa sul sedile, godendosi il sole, il mare e il profumo inebriante della libertà.

Ha proprio ragione la pubblicità del motoscafo che sta guidando.  Sole, mare e voglia di vivere, recita. E lei quel giorno ha proprio voglia di vivere. Vivere il suo amore lontano dagli occhi indiscreti di tutto il jet set e i paparazzi, che da quando è arrivata nell’isola la inseguono costantemente.

Iniziali degli innamoratiIl motivo è presto detto. La sua chiacchieratissima storia d’amore con un attore in erba italiano. Non di certo uno del suo rango ma che con il suo sorriso spontaneo e i suoi lineamenti mediterranei ha saputo rubarle il cuore durante l’ultimo festival di Venezia.

Ma oltre a questo c’è molto di più. C’è la dolcezza del suo carattere e la sua capacità di illuminare le sue giornate anche solo scrivendole una lettera o telefonandole nei momenti di pausa sui set.

Ora che entrambi si trovano a Capri, lei in vacanza dopo la laurea, lui perché sta girando un kolossal americano ispirato ad un mito dell’antica Grecia, non vogliono perdersi nemmeno un’occasione per stare insieme. E così lei ha imparato a guidare il motoscafo Riva del padre, quello ispirato ai grandi schermi cinematografici americani, e che di lì a poco diventerà il suo nido d’amore in mezzo al mare, un luogo protetto dal mondo.

Arrivata nel luogo stabilito, spegne il motore e si accomoda meglio sui morbidi sedili. Scruta all’orizzonte l’arrivo del motoscafo che la produzione ha messo a disposizione per gli attori coinvolti nel film. E finalmente arriva. Emozionata Sara saluta con la mano per attirare l’attenzione, ma Guglielmo l’ha già notata, impaziente com’è di averla tra le sue braccia. Il ragazzo lascia la sua imbarcazione ringraziando i marinai che l’hanno accompagnato.

Dopo pochi instanti sono finalmente soli, sotto il sole caldo e il mare azzurro italiano, sperando che quella giornata non finisca mai. Come il loro amore.

Disegno onde

Vacanze a Capri

 

Scritto da Giulia Morandi

 

—————————

I motoscafi Riva sono stati e sono il simbolo di un’età senza tempo, fatta di dive, regnanti ed esponenti del Jet Set che hanno fatto dell’Italia la meta prediletta per le loro esclusive vacanze.

Ecco qualche notizia in più: 

Il sito ufficiale di Riva-Yacht

E per i 170 anni dell’azienda Riva ecco un viaggio emozionale con video ed immagini su: www.riva170.com

Print Friendly, PDF & Email
Email This Page

Iscriviti e ricevi l'icona del mese.
Un piccolo Souvenir
per allietare la tua giornata.

X